Un commento su “centodiciassette

  1. Cento è forse più che palle questo conto, il cameriere mi ha creduto un astronauta e l\’ha dato alla rovescia, comincia dalla fine dove morso sono stato in cambio di un viaggetto da Milano a Bogotà. Forse c\’è uno schema forse non l\’ho visto forse è un giro in tondo velenoso sulla coda. Allora è terrore inesistente perchè al nulla è rivolto e rivolto e ritorno ma è peggio uno stanco giorno di maggio dopotutto. La macchina si è persa lì davanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...